I Corsi di Perfezionamento per lo sviluppo della professionalità 600 ore post Diploma, hanno l'obiettivo di rispondere ad esigenze culturali di approfondimento in specifici settori di studio offrendo varie modalità di aggiornamento e di riqualificazione professionale. I titoli di studio conseguiti in seguito alla frequenza dei Corsi ed al superamento delle prove di verifica degli apprendimenti, sono “titoli culturali” ai sensi del DPR 382/80 e della Legge 341/90 (art. 4-6-8). Pertanto la relativa valutazione è di esclusiva competenza delle amministrazioni pubbliche, secondo le normative vigenti all’atto dell’iscrizione. In particolare, nell’ambito della professione docente, si deve fare riferimento alla seguente normativa:

  • D.P.R. n° 382 del 1980 (art. 90-91);
  • L. n° 341 del 19-11-1990 (art. 4-6-8);
  • O.M. n°. 335 del  24-11-1994;
  • O.M. n°. 371 del 29-12-1994;
  • O.M. n°. 376 del 23-12-1995;
  • O.M. n°. 49-50-52 del 7-2-1996;
  • D.M. n°. 305 del 1-7-1996 (art. 2.7);
  • C.M. n°. 309 del 2-7-1996;
  • C.M. n°. 746 del 13-12-1996;
  • D.M. n°. 70 del 29-1-1997, (art. 9-10);
  • D.M. n°. 226 del 13-5-1998 (art. 7);
  • C.M. n°. 260 del 6-6-1998;
  • D. M. n° 509 del 3-11-1999;
  • O.M. n°. 26 del 2-2-2000;
  • D.L. n°. 97 del 7-4-2004;
  • D.M. n°. 59 del 23-7-2004;
  • D.D.G. del 21-4-2004;
  • L. n°. 143 del 4-6-2004;
  • D.D.G. del 7-6-2004 e 29-7-2004;
  • L. n°. 186 del 27-7-2004;
  • D.M. n°. 270 del 22-10-2004;
  • D.L. n°. 7 del 31-1-2005;
  • O.M. n°. 75 del 21-12-2005;
  • D.D.G.del 16-3-2007;
  • D.M. n°. 53 del 13 e 21-6-2007;
  • D.M. n°. 42 del 08/04/2009;
  • D.M. n°. 56 del 28/05/2009;
  • L. n°. 167 del 24/11/2009;

Tutti i Corsi di Perfezionamento per lo sviluppo della professionalità  600 ore post Diploma utilizzano le metodologie dell'istruzione "a distanza". Ciascun Corso ha durata annuale e prevede 600 ore di attività didattica . Lo svolgimento dei Corsi prevede 4 cicli di attività didattiche articolate nel modo seguente:

Programma 600 ore

a. apprendimenti di carattere teorico (60 h di attività didattiche per ogni ciclo);
b. apprendimenti di tipo applicativo (30 h di attività applicative per ogni ciclo);
c. attività di verifica in itinere (15 h di attività di verifica per ogni ciclo);
d. attività di sperimentazione ( 200 h complessive di attività di applicazioni didattiche);
e. preparazione e esame finale ( 60 h);

Totale 600 ore


A conclusione del Corso, agli iscritti che hanno svolto le attività e adempiuto agli obblighi previsti, viene rilasciato, dal Direttore del Corso, un Attestato di frequenza.
Lo Statuto del FORCOM, approvato nella seduta del Consiglio di Amministrazione dell'Università di Roma "La Sapienza" del 28 marzo 1990, così recita all'art. 2 relativo all'oggetto dell'attività del Consorzio:
" Il Consorzio persegue le finalità istitutive attraverso iniziative che comportano:
...........Omissis........
- la messa a punto e la sperimentazione di curricula di specializzazione nei settori oggetto della attività con il rilascio di attestati di frequenza.
...........Omissis........ "
A norma di legge (DPR 382/80; nonché art. 6 della L. 341 del 19 novembre 1990) e di Statuto, i Corsi promossi dai Consorzi Interuniversitari, e quindi dal For.Com, rientrano nelle attività di sperimentazione e di innovazione didattica.

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili a fini di analisi.

Per avere maggiori informazioni sui cookie e per sapere come disabilitarli seguite il link: Per saperne di piu'

Approvo